Stai visualizzando il sito in italiano. Cambia lingua oppure chiudi e continua. ENGLISH
Qualità della vita per i dipendenti
2021
2024
Δ 24-21
Valore distribuito ai colleghi (€mld)
5,3
5,8
+9%
Valore distribuito ai colleghi su valore creato (%)
22,9%
21,6%
-1,3 p.p.
Indice di frequenza combinato degli infortuni con assenza dal lavoro
0,65
0,61
-6%
Ci impegniamo a promuovere iniziative di informazione per diffondere e consolidare la cultura della salute, della sicurezza, del benessere organizzativo e dell’equilibrio tra vita personale e professionale.

Ci impegniamo a sviluppare e promuovere una solida cultura della sicurezza, che garantisca un ambiente privo di pericoli per tutti coloro che lavorano con e per il Gruppo Enel.

La tutela della salute e della sicurezza delle nostre persone è una responsabilità per ognuno di noi.

Parità di genere
2021
2024
Δ 24-21
Donne manager su totale manager (%)
23,6%
26,8%
+3,2 p.p.
Donne middle manager su totale middle manager (%)
31,4 %
33,4%
+2 p.p.

Ci impegniamo a costruire un ambiente lavorativo inclusivo e capace di valorizzare le diversità e le unicità.

Prevediamo di includere al 2024 il 45% di donne nei Piani di Successione dei Manager, target funzionale a raggiungere gli obiettivi di incremento della rappresentanza delle donne nei profili apicali all’interno dell’Azienda.

A conferma del suo impegno sulla parità di genere, nel febbraio 2021 Enel ha aderito alla campagna “Equal by 30”, promossa da Clean Energy Ministerial (CEM), l’iniziativa con cui varie organizzazioni del settore pubblico e privato si impegnano a promuovere la parità di genere in termini salariali, di leadership e di opportunità nel settore dell’energia pulita entro il 2030. 

Al 2030 Enel si impegna ad aumentare il numero di donne in posizioni manageriali prevedendo di raggiungere il 38,1% di donne manager su totale manager e 32,1% di donne middle manager su totale middle manager. 

Formazione e sviluppo
2021
2024
Δ 24-21
Formazione dipendenti (media ore annua per dipendente)
44,6
46
+3%
Ci impegniamo a promuovere lo sviluppo individuale attraverso una sempre maggiore offerta formativa per assicurare l’aggiornamento continuo e la competitività delle nostre persone, l’apprendimento di nuove competenze e l’ottimizzazione delle prestazioni di fronte alle nuove esigenze.

L’evoluzione veloce e continua del business determina la necessità di nuovi profili tecnici e professionali e la naturale scomparsa di altri. In questo contesto ci impegniamo ad aumentare la media ore annua di formazione per dipendente con un focus sui pilastri centrali della strategia di apprendimento:

  • il “continuous learning”, per assicurare l’aggiornamento continuo e la competitività delle nostre persone;
  • i programmi di reskilling, volti all’apprendimento di nuove competenze per ricoprire posizioni o ruoli differenti da quelli precedenti;
  • le iniziative di upskilling, per ottimizzare le prestazioni di fronte alle nuove esigenze.
La nostra strategia punta alla decarbonizzazione ed elettrificazione dei consumi dei nostri clienti creando valore per tutti gli stakeholder.