Stai visualizzando il sito in italiano. Cambia lingua oppure chiudi e continua. ENGLISH
2021
14
%
Tasso di elettrificazione delle famiglie 1
2021
64
%
Quota rinnovabile delle vendite di energia 2

1. Calcolato come il rapporto tra il consumo di elettricità e il consumo energetico delle famiglie per usi residenziali e per il trasporto privato, in base al portafoglio di clienti Enel in Italia e Spagna.

2. Calcolata sulle vendite di elettricità sul mercato libero, considerando la produzione rinnovabile Enel e gli acquisti di energia rinnovabile, questi ultimi in base al mix di generazione di ciascun Paese.

Abbiamo impresso una forte accelerazione alla nostra strategia di transizione energetica verso un modello di business decarbonizzato basato sulla centralità del cliente. Ci impegniamo a garantire l’accesso universale all’elettricità a prezzi accessibili investendo nella generazione da fonti energetiche pulite e meno costose.

Siamo il più grande operatore privato nel settore delle energie rinnovabili al mondo, con 53,4 GW di capacità gestita.

Potenza efficiente netta installata per fonte (2021)
L’incremento dell’energia prodotta da fonti rinnovabili contribuisce ad aumentare la sicurezza energetica in tutti i continenti e a incoraggiare l’attuazione di standard più convenienti. Ciò si tradurrà in un maggiore risparmio per i clienti a livello globale.
Energia elettrica netta prodotta per fonte (2021)

Ci impegniamo ad accelerare l’elettrificazione e la decarbonizzazione e ad aumentare l’efficienza energetica per evitare le gravi conseguenze di un aumento delle temperature superiore a 1,5 °C rispetto ai livelli preindustriali.

L’incremento dell’elettrificazione dei consumi energetici con energia da fonte rinnovabile porterà progressivamente a una diminuzione della spesa delle famiglie europee e a una migliore qualità dell’aria, grazie alla riduzione delle emissioni inquinanti.

Il progetto
Enel, la visione 2030 per l’accesso all’energia e l’elettrificazione e l’High-level Dialogue on Energy delle Nazioni Unite

Enel è una delle aziende che ha partecipato all’UN High-level Dialogue on Energy, il primo incontro ONU a livello di vertice in oltre 40 anni esclusivamente dedicato al tema energetico. L’evento ha riunito virtualmente i capi di Stato e altri leader politici, aziendali e della società civile, che hanno presentato i loro “Energy Compact”, una serie di impegni volontari volti ad accelerare il raggiungimento dell’obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG) 7 – assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni – e azzerare le emissioni nette.

 

243
minuti
SAIDI 2021

Gestiamo la più estesa customer base tra le società private con oltre 69 milioni di clienti, cui forniamo un servizio altamente personalizzato e digitalizzato anche attraverso il supporto di un customer service dedicato contraddistinto da un’elevata competenza sui prodotti offerti. Questo ci permette di rispondere al meglio alle specifiche esigenze della nostra clientela.

Nel 2021 è nata la Linea di Business Enel X Global Retail volta a incrementare il valore e la soddisfazione dei clienti, semplificando la loro vita e mettendo al centro i loro bisogni.

La digitalizzazione consente tutto questo, mentre l’automazione e la robotizzazione aprono le porte a interventi migliori e più veloci che saranno cruciali per garantire la resilienza della rete e la qualità della fornitura.

 

2021
0,3
mln
Punti di ricarica 1
2021
0,8
mln
Beneficiari di nuove connessioni in aree rurali e suburbane 2
2021
31
%
Clienti digitali 3
2021
45
mln
Utenti finali con smart meter attivi

1. Punti di ricarica pubblici e privati installati. Include i punti di interoperabilità.

2. Valori cumulati al 2021.

3. Clienti registrati via web o app/totale clienti.

L’innovazione costituisce un pilastro strategico del nostro Gruppo per la creazione del valore: digitalizzazione delle relazioni con i clienti (app, chatbot sui social network, assistenti virtuali), pagamenti digitali e piani di pagamento estesi digitali (“Everywhere commerce”), “Voce del cliente” per un miglioramento continuo delle relazioni con la clientela, economia circolare e sconti in bolletta, offerte inclusive per clienti senior, svantaggiati, a basso reddito e vulnerabili, sistema paperless, servizi digitali innovativi e inclusivi, consumo responsabile e offerte flessibili grazie all’utilizzo dei nuovi Open Meter. Questo nuovo modello pone il cliente al centro e garantisce la convergenza su piattaforme comuni. I clienti potranno utilizzare più servizi digitali nella loro quotidianità e potranno trovare le offerte a loro dedicate attraverso un’architettura adeguata e in grado di raggiungere livelli di efficienza più elevati.
Per favorire la transizione energetica, in Enel promuoviamo attivamente il valore dell’elettrificazione per fidelizzare i clienti. Per fare ciò, siamo sempre in contatto con loro e li guidiamo nella scelta della migliore combinazione di servizi. In quest’ottica è fondamentale la crescita del portafoglio di offerta e l’anticipazione delle tendenze del mercato. In questo modo i clienti si sentono parte di un ecosistema in cui contribuiscono a un mondo più sostenibile e, allo stesso tempo, ottengono maggiore risparmio con le nostre soluzioni di business.
Il progetto
Il trasporto urbano: l’esperienza di Enel X in America Latina

“Il trasporto pubblico elettrico riveste un ruolo chiave nella trasformazione verso città sostenibili e interconnesse. Con le nostre soluzioni integrate stiamo guidando il mercato nella creazione e promozione di un ecosistema che genera sinergie e integra il lavoro congiunto con il governo e i diversi stakeholder a livello LATAM” (Nhiura Coaquina, Capo del Business Development eBuses eCity LATAM). L’America Latina è al centro della transizione energetica e del processo di elettrificazione, soprattutto per quanto riguarda la mobilità elettrica, in particolare nell’ambito dei trasporti. Le città, infatti, sono sempre più spinte a elettrificare e decarbonizzare i sistemi di trasporto a causa della crescente popolazione urbana e dei livelli di inquinamento. Enel X Colombia si è aggiudicata due contratti per la fornitura di sei terminal elettrici e 412 autobus elettrici al sistema di trasporto pubblico TransMilenio a Bogotà. Inoltre, i sei terminal elettrici avranno un totale di 473 punti di ricarica intelligenti con capacità di ricaricare 878 autobus elettrici.

In Cile, Enel X fornisce un’infrastruttura di ricarica intelligente per 435 autobus elettrici a Santiago, per un totale di 11 terminal elettrici, 40 fermate degli autobus intelligenti e 245 caricatori. A Lima, è stato lanciato, in collaborazione con Global Sustainable Electricity Partnership (GSEP) e l’utility pubblica canadese Hydro-Québec, il primo autobus elettrico attrezzato per raccogliere dati in tempo reale: le informazioni serviranno per creare le basi per un sistema di trasporto elettrico a livello nazionale in Perù. In Uruguay, è stato installato un sistema di monitoraggio intelligente della ricarica per 20 autobus elettrici gestiti dall’operatore privato Cutcsa. Enel X sta inoltre sviluppando relazioni commerciali per arrivare a trasporti elettrici al 100% in Argentina, Brasile e Perù.